La Storia di Microplan France

Dal pavé ai graniti di precisione: dal 1924 una lunga storia della lavorazione del granito

È una storia lunghissima quella custodita nel cuore del centro Francia: una storia che risale al 1924, quando Hippolyte MAITRE fonda un’azienda per l’estrazione e la lavorazione del granito in una zona strategica: nei pressi di una cava di granito (oggi oramai esaurita) e della tratta ferroviaria di Guéret – La Châtre. In origine la maggior parte della produzione era destinata alla sostituzione dei tradizionali selciati in legno della città di Parigi con la pavimentazioni a mosaico. Nel 1938 la produzione raggiunse le 1000 tonnellate per mese!

Dopo la seconda guerra mondiale, intorno al 1945, Paul MAITRE riuscì in una prima riqualificazione dell’attività, sfruttando il periodo di grande sviluppo delle centrali idroelettriche sul Rodano, la Durance e l’Isère. “ATELIERS MAITRE” diventa così uno dei principali fornitori di materiali di costruzione e rivestimento per dighe. Negli anni Sessanta, di fronte all’esaurimento di questo mercato, Paul MAITRE decide di avviare nelle proprie officine la lavorazione del granito di precisione, lavorando la qualità  eccezionale del granito Blue di Guéret, estratto nella cava Maupuy.

Da Ateliers Maitre Europe a Microplan France: la produzione di graniti per l'industria

Dal 1977 a oggi, dapprima come “Ateliers Maitre Europe” e – dopo l’acquisizione da parte del gruppo italiano Microplan nel 1993 – come “Microplan France”, la società si dedica alla produzione di graniti per la metrologia e per l’industria. Nel corso degli anni, Microplan France ha saputo diversificare la propria produzione e conta oggi cinque principali poli di attività:

  • produzione di strumenti in granito per la metrologia e basamenti di precisione, anche di grandi dimensioni
  • lavorazioni di precisione sui materiali (granito e ceramica) con capacità fino a 50 tonnellate!
  • produzione di strumenti in ceramica per uso metrologico
  • produzione di basamenti e strutture in granito sintetico (granito composito)
  • realizzazione di sistemi di micro-posizionamento di alta precisione destinati alla nanotecnologia

Microplan France oggi: 30 anni di esperienza nel mercato dei graniti di precisione di grandi dimensioni

Microplan France oggi ricopre un ruolo chiave sul mercato mondiale: con un’esperienza pluritrentennale, unica in Francia nel settore della lavorazione di precisione del granito, è un “laboratorio” per lo studio e la progettazione di prodotti.

La profonda conoscenza dei materiali, della loro lavorazione e delle applicazioni vacuo-pneumostatiche (ad aria) hanno permesso a Microplan France di sviluppare numerosi progetti per centri di ricerca e per i principali gruppi internazionali legati ai diversi settori industriali.

Investimenti e crescita continua

Per conservare la propria leadership, Microplan France ha conseguito investimenti costanti per aggiornare tutto il parco macchine e fornire al Cliente nuovi prodotti e un servizio completo dalla progettazione all’assistenza post-vendita. Grazie ai nuovi macchinari installati, è stato possibile migliorare la produttività, aumentare la capacità produttiva, accrescere la qualità delle lavorazioni, lavorare materiali innovativi e diversi, tra cui l’allumina ceramica.

Video

PROGETTAZIONE E ANALISI INTERNE

Studio, progettazione e analisi di prodotto eseguiti dal personale interno.

AREA PRODUTTIVA COPERTA DI OLTRE 10.000 MQ

L'area produttiva si sviluppa su oltre 10.000 mq coperti e 4 padiglioni.

OLTRE 20.000 MQ DI SUPERFICIE TOTALE

Le sedi in Francia coprono una superficie totale di oltre 20 mila mq.

Microplan France in pillole...

1924-1976

Dai pavé stradali al granito di precisione

Nel 1924 Hippolyte MAITRE fonda un’azienda per l’estrazione e la lavorazione del granito nei pressi di una cava ormai esaurita. In origine la maggior parte della produzione era destinata alla sostituzione dei tradizionali selciati in legno della città di PARIGI, da pavimentazioni a mosaico. Nel 1938 la produzione raggiunse le 1000 tonnellate per mese.

Dopo la seconda guerra mondiale, Paul MAITRE riuscì in una prima riqualificazione, sfruttando il periodo del grande sviluppo delle centrali idroelettriche sul Rodano, la Durance e l’Isère.

ATELIERS MAITRE diventa uno dei principali fornitori di materiali di costruzione e rivestimento per dighe.

Negli anni Sessanta, di fronte all’esaurimento di questo mercato, Paul MAITRE decide di avviare nelle proprie officine la lavorazione del granito di precisione.

1924-1976

1977 - 1993

Da M. MAITRE a MICRO-CONTROLE, la trasformazione continua

Nel 1977 ATELIERS MAITRE viene acquistata da MICRO-CONTROLE, un’azienda specializzata in micromeccanica e ottica. Fu anche in questo periodo che il granito venne sempre più utilizzato nella struttura di telaio della macchina e che la prima ricerca inizia a LA FORÊT DU TEMPLE su nuovi materiali compositi.

Nel 1991 MICRO-CONTROLE entra a far parte del gruppo americano NEWPORT CORPORATION.

1977 - 1993

1994 - 2013

L’acquisizione di Ateliers Maitre Europe da parte del Gruppo italiano MICROPLAN

Nel settembre 1994 MICRO-CONTROLE vende ATELIERS MAITRE alla società italiana MICROPLAN.

L’azienda si specializza nella realizzazione di graniti di grandi dimensioni con un elevato know-how tecnologico.

Per soddisfare le richieste di alcuni clienti che desiderano utilizzare basamenti in granito meno precisi e meno costosi per le macchine utensili, il gruppo MICROPLAN studia e sviluppa un nuovo materiale composito: il granito sintetico CELITH.

Nel 1999 viene creata la società CELITH, dedita alla realizzazione di basamenti di granito sintetico e successivamente alle tecniche ceramiche e all’assemblaggio di sistemi di guida vacuo-pneumostatici.

Nel gennaio 2002, ATELIERS MAITRE EUROPE diventata MICROPLAN FRANCE, proseguendo l’attività di specializzazione e insieme di diversificazione della produzione, per inseguire i nuovi mercati e acquisire nuovi Clienti soprattutto legati alle lavorazioni di materiali diversi e innovativi tra cui la ceramica.

1994 - 2013

2014

Fusione di CELITH e MICROPLAN France

La fusione delle due realtà di Microplan France e Celith consente di aumentare la capacità di sviluppare nuovi progetti: la sinergia tra le diverse competenze acquisite da ogni società aumenta la capacità di offerta e la gamma di prodotti e soluzioni.

2014

2017

Avvio del piano di investimenti quinquennale per l’aggiornamento del parco macchine

Microplan France avvia un piano di investimenti (2017-2022) finalizzato all’aggiornamento e alla crescita del parco macchine di produzione.

 

2017

2019

Gabriele Demagistri, il nuovo Presidente di Microplan France

Gabriele Demagistri succede al padre Luigi nella guida della filiale francese

2019

2020-21

Philippe Dugenest consegna il testimone al nuovo Direttore Generale Stéphane Conchon

Dopo 36 anni di attività in seno alla società, lo storico direttore Philippe Dugenest consegna, il 30 settembre 2020, il testimone al nuovo direttore generale Stéphane Conchon.

Sotto la sua guida, Microplan France prosegue nel piano di investimenti, conseguendo in brevissimo tempo importanti traguardi tra cui la messa in funzione della nuova Rettificatrice Microplan®, progettata in Italia.

2020-21